Case History

G7 Cultura

30/05/2017, Firenze

L'evento: 

Nell’ ambito della Presidenza Italiana del G7 2017, il 30 e 31 marzo si è svolto a Firenze, per la prima volta nella storia, il G7 dei Ministri della Cultura

Il capoluogo toscano, città UNESCO ricca di inestimabile patrimonio artistico e culturale, è stato scelto come sede di questo storico incontro politico promosso dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini


Obiettivo del progetto: 

Fornire il massimo apporto tecnologico in totale sinergia con il coordinamento generale dell’agenzia di comunicazione Pomilio Bloom che ha curato e diretto l’allestimento di location di immenso valore storico come Palazzo Vecchio e Palazzo Pitti, e garantire un livello di servizio d’eccellenza.


La soluzione offerta

Abbiamo attrezzato entrambe le sedi dei meeting con una tecnologia in grado di integrarsi rispettando il delicato equilibrio estetico delle location dell’evento. A Palazzo Vecchio, nel Salone dei Cinquecento, l’accortezza di inserire due ledwall autoportanti con funzione di rimando video, posti lateralmente al podio del relatore, è stata strategica in quanto ha garantito, grazie anche alla dimensione coerente con gli spazi della location, la visione ottimale della conferenza a tutti i presenti senza impattare visivamente sulle magnifiche sculture di sfondo.

Tecnoconference, come unico membro italiano del Congress Rental Network, ha curato l’allestimento totale del servizio di traduzione simultanea BOSCH per la sessione ministeriale tradotta nelle 5 lingue imposte dal G7. Nella signorile Sala Bianca di Palazzo Pitti era indispensabile la presenza delle cabine di traduzione simultanea, nascoste visivamente grazie a un rivestimento di specchi che dava l’illusione di una Sala ancora più grande. Per le riprese video abbiamo usato telecamere automatiche Panasonic collegate al sistema di Conference System BOSCH. 

Per il G7 Cultura ci siamo poi occupati di fornire connettività Wi-Fi all’interno degli spazi garantendo fino a 500 connessioni contemporanee e fino a 2Mb/s in upload e download.

A coronamento del meeting internazionale si è tenuto il concerto dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta dal Maestro Riccardo Muti per la quale ci siamo occupati dell’amplificazione utilizzando nuovi modelli di sistemi di diffusione line array D&B fornendo inoltre una regia con 5 telecamere Panasonic Full HD, di cui una steadycam.


Il risultato

Grazie alla sinergia con Pomilio Bloom siamo riusciti a realizzare un servizio tecnicamente perfetto ma soprattutto di grandissima discrezione estetica. 

Persino il Maestro Riccardo Muti ci ha ringraziato e si è compiaciuto della competenza tecnica che siamo riusciti a garantire durante il concerto.



X
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.